Crea sito

Un brav’uomo di Salvatore Vivenzio e Chiara Raimondi

Quante volte siete stati presi in braccio da vostro nonno? Quante volte vi ha portato a spasso per il paese? Quante volte vi ha comprato lo zucchero filato durante le feste? Quante volte avete voluto sedervi accanto a lui a tavola? Quante volte avete riso alle sue barzellette? Vostro nonno e’ una figura gigante, affettuosa, calda, vicina, preziosa. Vostro nonno e’ un brav’uomo e nessuno potrebbe mai dire il contrario.

Kristen – Anteprima

Questa è una piccola anteprima di Kristen, il fumetto scritto da Salvatore Vivenzio e disegnato da Chiara Raimondi, che potete acquistare al link http://associazionelettoritorresi.it/product/sample-product/kristen-fumetto/

“E Venne Il Giorno” di Salvatore Vivenzio e Matteo Galardini

Al mondo non esiste una sola verità (almeno non sempre). Arrendetevi : ciò che vedete voi non è sempre ciò che vedono gli altri. Ciò che vedono gli altri non è sempre ciò che vedete voi. La verità viene interpretata, mutata, dagli occhi e dalla mente di tutti gli spettatori. La verità viene raccontata in modo diverso dagli emittenti televisivi, dai giornali, dai cittadini, dal web. La verità può luccicare ed essere fatiscente allo stesso tempo. Per questo ciò che per voi è la salvezza, per altri potrebbe rappresentare la fine. Così quando viene stretto un patto per la consegna del pianeta, quando esseri superiori toccano il nostro suolo, quando le mani di uomini troppo simili a serpi si fondono con le mani di coloro che sono più alti : anche in quel momento ognuno ha la sua verità.

“Il Rumore della Notte” di Salvatore Vivenzio e Gianluca Francesconi

L’insonnia non e’ semplicemente una moda, come molti pensano. L’insonnia è
un disturbo del sonno che puo’ esser cronico o occasionale ed ha un forte
impatto psicologico su chi ne èe’ affetto. L’insonnia e’ guardare il soffitto,
rigirarsi nel letto, allertarsi ad ogni minimo rumore, nascondere la testa
sotto le coperte. L’insonnia e’ guardare le lancette dell’orologio dalle
due alle cinque pensando che presto fara’ mattino. L’insonnia e’ un mostro
che striscia, si trascina, arriva lento e fastidioso ogni notte. Quel mostro
prende vita e terrorizza chi si rigira nel letto, distrugge i suoi pensieri,
scombussola la sua testa. Il mostro spaventa e rapisce e nessuno puo’ò
fermarlo. Perché di notte tutti dormono e tutti dovrebbero dormire,
perché nessuno dovrebbe sentire i terribili rumori che la notte produce.
colori di Chiara Raimondi.

“Dream Brother” di Federico Mele e Simone D’Angelo

Sabbia, rocce, auto d’epoca, demoni e buona musica. Una DS Pallas blu sfreccia nel deserto del Nevada mentre lo stereo suona l’ipnotica melodia della canzone di Jeff Buckley “Dream Brother”. Dentro l’auto si consuma un dialogo atipico tra due personaggi, simili per certi versi e opposti per altri, che ci accompagna verso un finale in cui tutto deve ancora succedere. Un interrogativo si impone, fra i tanti: che speranza abbiamo di vincere la battaglia contro il nostro retaggio?

“Il Colloquio” di Massimo Dall’Osso e Joseph Crisafulli

Se vuoi essere assunto, prima devi superare il colloquio. Ed è proprio questo il fulcro di questa storia, in cui il protagonista dovrà superare un colloquio molto importante. La particolarità sta nel fatto che l’esaminatore prenderà in considerazione, non il classico Curriculum Vitae, ma la pubblica, imbarazzante, sincera pagina personale di Facebook. Massimo Dall’Osso con il suo efficace e particolarissimo stile disegna, colora e interpreta una normale e bizzarra storia scritta e sceneggiata da Joseph Crisafulli.

“Zucchero, cannella e… #0” di Salvatore Vivenzio e Chiara Raimondi

“Zucchero, cannella e… #0” è un fumetto breve scritto da Salvatore Vivenzio e disegnato da Chiara Raimondi. Il progetto nasce con la volontà di sperimentare un nuovo (per il collettivo La Stanza) stile grafico, sfruttando come ispirazione la famosa serie degli anni novanta “The Powerpuff Girls” diretta da Genndy Tartakovsky e trasmessa da “Cartoon Network”. Questo lavoro non è altro che il pilot (come sottolineato dal titolo) di un fumetto volgare, cattivo, violento, crudo politicamente scorretto, no-sense e davvero tenero e grazioso. I protagonisti di questa storia, ambientata in un universo cyberpunk, sono Tommy, Tony e Johnny, tre ragazzini superumani creati in provetta dal Dottor Faust, una sorta di scienziato pazzo.

Vilmy di Chiara Raimondi

Vilmy è l’adattamento a fumetti di un brano tratto dalla raccolta “Vizio di Forma”, realizzato da Chiara Raimondi. Nella storia Levi racconta ciò che si cela dietro le apparenze, in un susseguirsi di dipendenza, mistero ed esotismo. Chiara Raimondi realizza le matite ed i colori creando un fantastico quadro capace di racchiudere le splendide atmosfere del racconto di Levi.